logo %web_title%
Articoli
›  Torna alla homepage
›  - Comunicazione Ufficiale
›  - Stralaceno 2017
Il progetto
›  Atto Costitutivo-Statuto ARS
›  La Stralaceno
Ultimi aggiornamenti
›  27 Aug 15:49:Sezione homepage
›  27 Aug 15:44:Sezione homepage
›  26 Aug 0:41:Sezione homepage
›  25 Aug 9:40:configurazione album
›  Altri contenuti recenti...
Mondo podismo
›  Siti podistici
Links
›  StralacenoWeb
›  SelaCapo.net
›  Caposeleonline
›  Podistidoc
›  Fidal
›  Fidal Campania
›  Fidal Salerno

X Vietri e dintorni


Una giornata di festa per tutti domenica 16 gennaio 2011: sport, benessere, emozioni, un paesaggio unico, la stupenda giornata, l’allegria dei ragazzini delle scuole medie, il numeroso gruppo che ha aderito alla passeggiata, bella e gratificante sorpresa e, non ultimi, gli atleti agonisti della X edizione della Vietri e dintorni nonché campionato provinciale FIDAL di corsa in montagna.

I primi a partire sono stati i componenti del gruppo della passeggiata, guidati dal CAI di Cava dei Tirreni si sono incamminati verso il mare da cui seguendo viuzze, sentieri e scale sono arrivati fino alla Badia di Cava.

I ragazzini delle scuole medie hanno poi guidato nella Runner Young il primo km, giro di Vietri, non competitivo con alle spalle gli atleti della Vietri e dintorni che appena hanno avuto spazio e lo sparo del giudice sono scattati verso la costiera per poi risalire sulle frazioni alte. Inevitabilmente la file si è allungata in salita e nel borgo di Albori guidavano Santoriello e Bassano che hanno avuto un problema di percorso e subito ne hanno approfittato gli inseguitori Giordano Giovanni, D’Arco Prisco ed Angelillo Giuseppe che in discesa ha prevalso su tutti bissando il successo del 2009. Tra le donne Carrano Marilisa è stata la più brava seguita da Gigantino Carmela e dalla giovanissima Palomba Filomena.

Hanno contribuito alla riuscita delle manifestazioni le associazioni locali e la banda musicale, il WWF, Legambiente Salerno, il CAI ed il CSI di Cava de Tirreni, le federazioni FICR e FIDAL, le forze di polizia, le istituzioni e l’assistenza sanitaria locali ma soprattutto tutti i podisti, competitivi e non che hanno colorato il “nostro” paesaggio e a cui vanno a nome mio i ringraziamenti e il riconoscimento di tutti gli organizzatori.

Gli Amatori Running Sele sono stati rappresentati da Gelsomino Del Guercio (nelle foto in basso in maglietta bianca), che ha migliorato la propria prestazione cronometrica del 2009 di oltre 4 minuti.


Sezioni
›  Homepage
›  Ambiente - Escursionismo
›  Genealogia caposelese
Approfondimenti
›  News ARS
›  Forum
›  Rassegna stampa Caposele
›  Caposele sul Web
›  Archivio album e articoli
›  Download
Login
 



Feed RSS 2.0: RSS 2.0 feed icon

Per contattarci : [email protected] , capo[email protected]
Webmaster : Pasquale Ceres , Paolo Viscardi
Amministratori : Paolo Viscardi , Pasquale Ceres
Valid HTML 4.01! Valid CSS!